Interreg Gate - Logo

Ciclabile da Gais a Caminata

Informazioni
Località:

Campo Tures, Gais - Villa Ottone, Caminata, Villa Ottone 

Lunghezza:

17 km

Dislivello:

28 m

Periodo:

• da January a December


Accessibilità: Eccellente
Scopri la posizione sulla mappa

Il percorso qui descritto, piuttosto lineare e sempre asfaltato, coincide con il tratto della ciclabile compreso tra Gais e Caminata. Dalla pista ciclabile, che costeggia in quasi tutta la sua lunghezza il torrente Aurino, si gode di una splendida vista sulle alte vette della Valle Aurina.

Raggiungibilità

Da Bolzano si segue l’autostrada A22 del Brennero fino all’uscita di Bressanone. Si prosegue sulla statale della Val Pusteria fino a Brunico, per poi procedere verso Gais, in direzione Valle Aurina. Entrati in paese, si seguono le indicazioni per la zona sportiva e per il laghetto “Baggalocke” (entrata libera), dove si parcheggia.

Descrizione

Dal parcheggio si segue l’ampia ciclabile verso Campo Tures. Superati il Montana Bistro e la zona artigianale di Gais (835 m), si prosegue sempre dritti costeggiando il fiume Aurino, affluente della Rienza. Grazie al suo tranquillo corso e alle piccole onde naturali, questo torrente offre le condizioni ideali per fare rafting. La passeggiata prosegue in modo lineare tra ampi prati e campi con numerose panchine e zone adatte a picnic. Lungo il fiume diversi pannelli forniscono informazioni interessanti sulla natura di questa zona, nello specifico sugli ontaneti dell’Aurino che creano una fitta rete di nicchie ecologiche, costituendo al tempo stesso una barriera difensiva dalle piene. Si raggiungono poi le prime case del centro abitato di Villa Ottone (839 m) e, giunti a un incrocio, si sale sulla destra imboccando poi subito a sinistra Via Anton Zeiller. Il percorso prosegue serpeggiante tra i prati, con una breve salita nei pressi di una casa isolata nel verde (846 m). Si prosegue sempre dritti superando le deviazioni che conducono prima al Centro di pesca sportiva Thara e successivamente al paese di Molini di Tures. Si raggiungono quindi le prime abitazioni di Caminata e il Gasthaus Brugghof (857 m), dove ferma il Citybus di Campo Tures. Da qui è possibile proseguire e raggiungere le cascate di Riva di Tures (vedi itinerario nr. 32). Si ritorna quindi per lo stesso percorso effettuato all’andata.

Informazioni sull'itinerario
Adatto a:
tutti | mountain bike
Fondo stradale:
asfalto
Bar/Ristoranti:
Montana Bistro
Centro di pesca sportiva Thara
Gasthof Residence Brugghof
Mezzi pubblici:
Gais
Villa Ottone
Campo Tures: linea Brunico-Campo Tures
Caminata: Citybus Campo Tures
WC accessibili:
Montana Bistro
Centro di pesca sportiva Thara
Sole/Ombra:
soleggiato
Torna alle passeggiate di Plan de Corones

Ti potrebbe interessare anche